Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Morale divina

Morale divina

Visite: 1564

Morale divina

Dopo una lunga malattia, la moglie muore e arriva alle porte del cielo. Mentre aspetta San Pietro, vede attraverso il cancello i suoi genitori, amici e tutti coloro che erano morti prima di lei, seduti ad un tavolo, godendo di un banchetto meraviglioso.

Quando San Pietro arriva, lei commenta:

- Che posto bellissimo! Come faccio ad entrare?

- Ti dirò una parola. Se la sillaberai correttamente la prima volta, entri; se sbagli, vai direttamente al inferno -rispose San Pietro.

- Ok, Quale è la parola?

- AMORE - disse San Pietro. Lei la sillabò correttamente ed entrò nel cielo.

 

Un anno dopo, San Pietro le chiese di vigilare l'ingresso. Quel giorno, con sua grande sorpresa, apparve quello che era stato suo marito.

- Ciao, che sorpresa! - disse lei - Come stai?

- Ah, sono stato molto bene da quando sei morta. Mi sono sposato con quella bella infermiera che ti aveva assistito, ho vinto alla lotteria e sono diventato miliardario. Allora ho venduto la casa dove vivevamo e ho compato quella villa nei quartieri alti che tanto desideravi. Ho viaggiato con mia moglie in tutto il mondo. Eravamo in vacanza sulle Alpi e ho deciso di sciare. Sono caduto... ho battuto la testa e... eccomi qua! E dimmi, come faccio ad entrare, cara?

- Ti dirò una parola. Se la sillaberai correttamente la prima volta puoi entrare; se no, andrai direttamente all'inferno - rispose lei.

- OK -disse lui - Qual'è la parola?

- SCHWARTZENEGGER

MORALE:

"NEANCHE DA MORTO PUOI DIRE TUTTA LA VERITA' A UNA DONNA, PERCHE' CORRI IL RISCHIO DI VIVERE IN UN INFERNO PER IL RESTO DELLA TUA ESISTENZA."

Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter