Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Strappalacrime

Strappalacrime

Visite: 598

Strappalacrime

Ho visto accendersi i riflettori del mondo su uno stadio e ancora una volta ho capito che il colore migliore del mondo è l'azzurro.
Ho visto di nuovo il vento accarezzare le bandiere appese alle finestre e ho sentito il cuore riempirsi smisuratemente di orgoglio al pensiero che quella bandiera fosse anche la mia.

Ho visto tutte le partite dell'Italia con i miei amici e ho capito qual è il rumore di cuori che battono tutti insieme.

Ho visto dei crucchi malefici criticare il mio paese e le sue tradizioni,ma ho poi visto l'errore e il rispetto in quelle loro teste chine e basse quando hanno realizzato che a berlino ci sarebbero volati i "pizzaioli" ..e non loro.

Ho visto gente dimostrarmi a tavolino con un'equazione la vittoria ai mondiali dell'Italia, perchè:
"data la costante-ogni 12 anni-,elevando al quadrato Buffon e sottraendo il cucchiaio di Totti, si ottiene che"....Ma chicazzosenefrega!! abbiamo vinto davvero!!!

Ho visto un certo "tipo GROSSO" la sera del 4 luglio correre scuotendo la testa incredulo e con le lacrime agli occhi,e da quel momento ho capito che l'unica cosa possibile da fare era crederci.crederci con tutto il cuore.

Ho visto un vecchietto,dopo la vittoria della semifinale,avvicinarsi al finestrino della mia macchina e chiedermi: "ma cos'è sto burdel!?"......pazzia..si era perso uno degli spettacoli più belli al mondo.

Ho visto la mia città il 9 luglio; l’ho vista con il cuore in gola e il sogno negli occhi,e sono sicura che fosse uguale ad ogni altra singola città d'Italia quel giorno.

Ho visto la Finale,dopo 12 anni,e ho sentito rimbombare nelle testa una sola frase:"VINCERE O MORIRE"

Ho visto un giocatore dell'Italia intervistato dire che non c'era un unico protagonista di questi mondiali...e che in campo quella sera avrebbero corso,vinto o perso in 23...e ho capito che quello è un ragionamento che dovremmo fare + spesso

Ho visto Lippi finire le unghie e iniziare a mangiarsi le nocche e i gomiti...Qualcuno l'aveva detto infatti: "vinceremo noi. perché noi abbiamo + fame di loro."

Ho visto una scena ribaltata dopo tanti anni:i francesi piangere. e noi esplodere di gioia.e ho capito che quello di ieri sera era un appuntamento con la storia. E la storia ieri sera l'abbiamo scritta noi.

Ho visto Gattuso in mutande mangiare l'erba del campo, Totti presentarsi dal presidente della FIFA conciato come una befana con la bandiera in testa e Camoranesi vagare con l'aborto della sua codazza in mano (..tra l'altro..Camoranesi dimmi che cosa usi x quei capelli così lucidi!!?) .. e ho capito che...si..siamo così noi Italiani,e allora??!!

Ho visto il delirio e la follia invadere la città:
famiglie decisamente nordiche banchettare sul tetto di un'alfa romeo bianca in via Po, conoscenti e "non"(...) ballare in mutande nelle fontane di Torino, persone correre con in mano cartelli stradali sradicati e altre persone piangere di gioia con la testa appoggiata contro il muro..e ho capito che era giusto così: era la nostra notte quella di ieri. Lecito viverla fino in fondo. Lecito anche impazzire.

Ho sentito cose che non dimenticherò mai credo.
Frasi come: " Cannavaro santo subito"_ "minchia te l'avevo detto carmelo che dovevamo comprarci il tivvù al plasmon da MIddiaword che se l'Italia vinceva ce lo regalavano"...e cori di "Libertè, Egalitè e IN CULO A TE!" e "CHI NON SALTA UN FRANCESE è, è"....e cazzo quanto saltavamo!!

Ho visto questa notte che resterà x sempre il nostro sogno di mezza estate..quel sogno che solo noi sappiamo quanto ci sia costato sognare.

Ho visto "notti magiche inseguendo un goal sotto il cielo di un'estate italiana" ..e ho anche visto che "l'Italia s'è desta e dell'elmo di scipio s'è cinta la testa"

Ho visto questo e molto altro ancora,immagini indelebili e brividi che ogni italiano conserverà gelosamente nel suo cuore x sempre.

E alla fine ho sentito il desiderio di poter per un attimo trovarmi in alto nel cielo e poter vedere da lassù quel buffo stivale illuminato brillare per tutta la notte...indicarlo con un dito,e poter dire semplicemente:
"QUELLI LI'. SONO LORO I CAMPIONI DEL MONDO".

Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter