Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Come fare una porca figura

Come fare una porca figura

Visite: 981

Come fare una porca figura

POCHE E SEMPLICI REGOLE PER FARVI FARE SEMPRE LA VOSTRA PORCA FIGURA

- Non tenere entrambi i gomiti poggiati sul tavolo, perché potrebbe venirvi la tentazione di poggiare la testa sulle mani e, se si perde l'appoggio, potreste finire con la faccia nella minestra.

- Non usare il coltello per lanciare palline di mollica di pane agli altri commensali, usare il cucchiaio, l'effetto catapulta è migliore.

- A fine pasto, se vi esce un graziosissimo rutto, ricordarsi di mettere la mano davanti la bocca.

- Se, dopo essersi puliti i denti con lo stecchino, lo si mastica, non sputare i pezzettini di legno in faccia ai commensali, ma sputarli sul pavimento.

- Usare il bicchiere più grande per gettare acqua sulla sigaretta del commensale che la sta fumando.

- Dopo aver fatto lo sgambetto al cameriere, carico di piatti, è buona creanza chiedergli scusa.

- A tavola non infilarsi le dita nel naso per pulirselo, per questo ci sono i grissini.

- Se lo stomaco risente del cibo ingerito ed i gas intestinali cercano di uscire, fatela in un sacchetto, eliminerà molto del cattivo odore.

- Se al tavolo, i vostri vicini di posto, invadono parte del vostro, è buona regola dare loro una gomitata nelle costole, si sposteranno gentilmente.

- Usare la forchetta grande per infilzare le mani dei vostri commensali, quando cercheranno di prendere l'ultimo pezzo di pietanza, rimasto sul piatto di portata.

- Quando, cercando di infilarla con la forchetta, una oliva sfugge e si infila nella scollatura di qualche signora, pulirsi bene le mani con il tovagliolo, prima di recuperarla.


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter