Newsletter Contatto     Upload     Cerca
La fisica napoletana

La fisica napoletana

Visite: 418

La fisica napoletana

  • Un corpo in assenza di forze sviene.
  • Un muorto immerso in un liquido galleggia.
  • Un corpo immerso in un liquido si spogna.
  • Un uomo scostumato immerso improvvisamente in un liquido bestemmia.
  • Due corpi si attraggono con un'intensita' pari all'inversione di tendenza del quadrato della recchia del corpo che sta girato di spalle e acalato in avanti.
  • Un corpo che viaggia alla velocita' della luce...non sia mai ti coglie...
  • Un uomo che viaggia nello spazio per un anno alla velocita' della luce e lascia la fidanzata sulla terra, al suo rientro trovera' 'na zoccola vecchia.
  • Un corpo che viaggia nel vuoto assoluto, con moto rettilineo uniforme, dopo un paio di ore comincia a cacarsi il cazzo.
  • Un puorco lanciato nello spazio si arricorda 'a jurnata.
  • Un astronauta che viaggia in una strada stretta a senso unico in direzione opposta a quella della macchina di un camorrista che procede controsenso alla velocita' della luce, sentira prima il rumore dei cazzotti in bocca e poi lo vedra' arrivare.
  • Un fascio di elettroni che attraversa una vasca da bagno fa scattare il contatore della luce in tutto il condominio.
  • Un corpo incandescente trattiene il calore finche' 'nu strunzo non ci mette una mano sopra.
  • Tutti i corpi tendono a sguarrarsi.
  • Tutti i gas tendono a fetare.
  • Un'astronave che viaggiasse in prossimita' di un buco nero tenderebbe ad impennare di seconda.

Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter