Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Poesie catartiche

Poesie catartiche

Visite: 494

Poesie catartiche

Non piangere cara e cerca di capire
Non piangere cara e cerca di capire
mi piace quando
mi accarezzi il collo
adoro sentire i tuoi buffetti
sulle guance
bellissimo quando mi copri gli
occhi e mi chiedi chi sono
però cazzo, quando guido non
mi devi rompere i coglioni!!!


E' stato un attimo
E' stato un attimo:
ci siamo guardati
e dopo mezz'ora eravamo gia' a letto.
Io nel mio, lei nel suo.


Vedo
Vedo un camoscio
e gli stambecchi saltare
un'aquila vola in alto
e le marmotte zampettano circospette
amore, sei sicura che di qui si va a Rimini?


Segno
Quando parli lasci il segno
quando ridi lasci il segno
con lo sguardo lasci il segno
caro il mio Zorro, hai rotto i coglioni!


Suonai
Suonai.
Lei mi apri' con un sorriso.
Non e' facile, provate voi.


Amore
Amore,
ti ho detto che due più due fa quattro
ti ho ribadito che due rette si dicono incidenti quando hanno un punto in comune
ti ho spiegato il teorema di pitagora
bene adesso che sai la matematica ...
puoi metterti a 90 gradi


Amico
Amico,
ti sei fatto la barba,
ti sei messo il profumo,
hai comprato dei fiori.
E' la prima volta che vieni a puttane eh?!!!

Mi è bastato
Mi è bastato vederti da lontano,
per capire quanto era grande la tua bellezza.
Mi è bastato vederti da lontano,
per capire quanto già ti desideravo.
Mi è bastato vederti da lontano,
per capire quanto ti avevo aspettata.
Mi è bastato vederti da vicino,
per capire: "Da lontano non ci vedo proprio più un cazzo!!!".

SE
Se lei ti morde un orecchio,
ma quella "lei" è un rotveiller
Se lei ti dice: "lasciati andare",
ma tu sei appeso al cornicione
Se lei ha il reggiseno a balconcino,
ma le mutande a saracinesca
Se la fortuna è cieca,
ma tu sulla fronte hai scritto "sono sfigato".in braille
Se...
Se hai vinto una vacanza a Capri,
ma ci abiti da 30 anni
Se hai un sogno nel cassetto,
ma ti hanno fottuto la scrivania
Se pesti una merda e dici: "porta fortuna",
ma, cazzo, in salotto
Se...
Se hai preso il coraggio a due mani,
ma poi guardi bene, e non è il coraggio
e forse non servivano nemmeno due mani
Se il Paese va a puttane,
e sono tutti a casa tua
Se succede tutto questo,
se succede tutto questo e tu, tu riesci a mantenere la calma, mentre tutti intorno a te hanno perso la testa, forse. non hai capito bene che cazzo sta succedendo.

E' primavera
E' primavera, e lo capisci dalle piccole cose:
il vento che ti scompiglia i capelli e ti batte sul viso,
il colorato e incessante turbinio dei pollini;
e i bambini, i bambini che, finalmente liberi,
ti circondano con le loro grida acute e gioiose.
Ecco, arriva anche mia suocera,
così la rottura di coglioni è completa!

O ape
O ape,
tu voli di fiore in fiore,
prendi il nettare migliore
e lo porti all'alveare.
Poi esci e vai,
di fiore in fiore,
a prendere il nettare migliore
e lo porti all'alveare.
E poi di nuovo via,
di fiore in fiore,
prendi il nettare migliore
e lo porti all'alveare.
O ape,
va che fai proprio una bella vita di merda!!!


Ognugno
Il pittore, dipinge la sua tela.
Il musico, compone le sue liriche.
Lo scrittore, elabora il suo romanzo.
Insomma, ognuno fa quel cazzo che vuole!!

Il nonno
I fuochi d'artificio, le girandole,
i canti e le grida,
l'eco degli hurra e degli evviva...
Eh... stasera al nonno gli tira eh??!!

Ho visto
Ho visto gente vivere in baracche
ho visto gente nutrirsi di rifiuti
ho visto gente morire per strada:
vacanze di merda che ho fatto quest'anno...

Love Story
Un profumo nell'aria
dello champagne sulla tavola
un vestito sul tappeto
e nel mio letto tu:
cane di merda!

E' notte
Un gufo mi guarda
la luna mi sorride
le stelle mi parlano
e le nuvole creano disegni di ogni tipo:
la devo smettere di farmi le canne...

Noi
Noi amanti perduti nella tempesta
noi amanti battuti dal vento
noi amanti frustati dall'uragano
amore:
ma vaffanculo te e il picnic!

Amore
Amore il tuo viso mi ricorda la bellezza scultorea di Poppea amore la tua tenacia mi ricorda la forza eburnea di Cleopatra amore la tua astuzia mi ricorda l'efebica astuzia di Messalina amore, ci hai fatto caso che mi ricordi solo delle grandi puttane?

Certo è difficile crederci
Certo è difficile crederci
ma il verde che c'era ormai non c'e più
e il grigio ha preso il suo posto
certo vorrei non fosse vero ma
tra ciò che c'era prima e ciò che c'e adesso
la linea è netta
la linea è irrimediabilmente netta
porca puttana mi hanno proprio rigato la macchina!

Non è stato facile
Non è stato facile dirti "ti amo"
non è stato facile dirti "amore"
non è stato facile dirti "addio"
certo che il cinese è una lingua un po' del cazzo...


Avrei voluto avere
Avrei voluto avere il tempo di parlarti
avrei voluto avere il tempo di conoscerti
avrei voluto avere il tempo di capirti
ma, dopo due minuti me l'hai data...

Amore
Amore
non ne hai mai abbastanza
sono le tre e mi dici spingi
sono le quattro e mi dici spingi spingi
sono le cinque e mi dici spingi spingi spingi
non ce la faccio più:
tre ore di altalena sono una gran rottura di coglioni!

...ieri sera ti ho cercato tanto...
...ieri sera ti ho cercato tanto...
...ho provato ovunque...
...ma niente...
...di te non c'era traccia...
...sono andato a letto senza di te...
...mi sentivo nudo...
...e il vento passava sul mio corpo...
...facendomi provare brividi di freddo...
...ma dove eri finito??
...PIGIAMA DI MERDA!!!


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter