Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Le vacanze in Francia

Le vacanze in Francia

Visite: 481

Le vacanze in Francia

Ossia: cosa succede quando un gruppo di giovani uomini va in vacanza con il solo scopo di accoppiarsi con delle giovani donne.

DOMANDA: é meglio cercare di concludere con una sola ragazza e farle il filo tutta l'estate o la migliore soluzione é di prendre il toro per le corna e chiedere al piú elevato numero di ragazze "Limoniamo?"

Per risolvere quest'equazione bisogna sapere che :

Ci sono in Francia 29.870.000 donne

Il 15% delle donne francesi ha un etá compresa trá i 20 ed i 30 anni (INSEE)

A 30 anni il 38% delle donne sono ancora libere (tratto dal Larousse)

Il 64% delle donne tra i 20 e i 24 anni e l'82% delle donne tra i 25 ed i 34 dichiarano di limonare regolarmente ( La sexualité des Français; La Documentation Française)

Il 5% delle donne dichiarano che il loro ultimo rapporto sessuale é stato consumato con un partner occasionale.

Possiamo dunque dire che :

In Francia il 5,7% delle donne di età compresa tra i 20 ed i 30 anni sono libere
Il [(64+82)/2]t% delle donne tra i 20 ed i 34 limonano senza problemi
Il 4,1% delle donne tra i 20 ed i 30 sono libere e limonano volentirei
Per finire, solo lo 0.2% delle donne di etá compresa tra i 20 ed i 30 anni, sono libere e limonano anche con un partner occasionale (non tenendo conto le donne non libere che limonano comunque)
Si può concludere che :

Statisticamente, bisogna provarci con 500 donne prima di trovare quella che : accetta di limonare, che sia libera e che abbia un etá compresa tra i 20 ed i 30.

Tuttavia, se giá dall'inizio ci provate con ragazze che hanno l'etá giusta, i volstri tentativi saranno solo 190.

State peró attenti che anche se ci provate 190 volte non é detto che riuciate a trovare la tipa che accetterá di limonarvi.

CONCLUSIONE : Sapendo che un uomo su 10 é omosessuale, e che tutti gli omosessuali limonano... avrete piú fortuna provando a farvi limonare da un omosessuale!!!


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter