Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Il ragno domestico

Il ragno domestico

Visite: 573

Il ragno domestico

E' inevitabile che qualche aracnide viva nella vostra casa (ce ne sono in media 3000 per km quadrato ); se una vostra ospite vede casualmente una ragnatela nel vostro soggiorno sicuramente farà correre la voce che non tenete pulita la casa. Ben diversa sarà la situazione se voi le farete fare un piccolo giro per mostrarle le ragnatele più belle, illustrandole le abitudini delle bestiole più significative. In questo modo la colpirete con la vostra modernità e con il vostro senso ecologico.

Perche' il ragno domestico?
Perche' mangia e sbava meno di un cane, perde meno pelo di un gatto o di un coniglio, fa meno pena di un canarino ed ingombra molto meno dei pesci rossi.
Lascio al lettore spiegare perchè è preferibile allo sfuggente scarafaggio. all'insipida, ma prolifica, formica, alla fastidiosa mosca od al subdolo scorpione.

Perchè il ragno e' un educatore?
Il ragno si costruisce rapidamente la rete in cui abita e con cui si procura il cibo. Questo insegnerà ai vostri figli ad essere rapidamente autosufficienti (basta con i trentenni ancora in casa con la mamma). Il vedere la femmina che mangia il maschio dopo l'accoppiamento metterà in guardia contro azzardati ed inopportuni rapporti sessuali precoci, il vostro piccolo poi sarà messo in guardia dalle compagniucce avide e raggiratrici.
Il vedere che la femmina non mangia sempre i propri piccoli insegnerà alla vostra bimba ad essere una buona madre. senza bisogno di fuorvianti costose bambole.
La costruzione del filo più resistente dell'acciaio spingerà la vostra prole nelle braccia della scienza applicata, Infine vedere la bestiola mangiare qualsiasi schifezza si impigli nella rete porterà i vostri figli ad apprezzare anche le verdure ed il minestrone.
Morale: a parte l'inglese il ragno può insegnare tutto, o quasi.

Perchè il ragno salvaguarda la vostra salute e può salvarvi la vita?
Avrete certamente notato come la ragnatela sia un sensibilissimo anemometro.
Basta il più piccolo soffio d'aria per farla vibrare; con un piccolo numero di tele poste nelle posizioni opportune e' possibile trovare tutte le sorgenti di spifferi della vostra casa ed eliminarli. Un consiglio pratico: per fare abitare da una simpatica bestiola un certo punto del muro basta inumidirlo costantemente ed aggiungere qualche mosca schiacciata (che potrete prendere dalla ragnatela di un ospite sovrappeso ).
La grande sensibilità della tela vi segnalerà anche eventuali perdite di gas , salvandovi la vita , senza dover ricorrere ai servizi del signor Beghelli.


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter