Newsletter Contatto     Upload     Cerca
SlowWeb

SlowWeb

Visite: 461

SlowWeb

Quello che segue è lo scambio epistolare VERO avuto da un utente piuttosto alterato con FastWeb per il ritardo sull'attivazione del servizio.

Dear SlowWeb,

visto che telefonicamente non sono riuscito ad ottenere nessuna risposta provo anche questa anche se ormai ho sinceramente perso ogni speranza.

Dunque: nel lontano 3 marzo 2001 ho sottoscritto un abbonamento (domestico) con uno dei vostri commerciali il quale mi ha assicurato che in tempi intorno ai 20 giorni il tutto sarebbe stato reso attivo.
Come potete notare dalla data di oggi sono passati + o - 100 giorni e oltre al fatto che ovviamente non sono stato cablato, non vi siete neanche mai degnati di mettervi in contatto con me o quantomeno di scusarvi per il disservizio incredibile che mi state procurando.

L'unica cosa che so' (perchè mi sono informato io, non sicuramente perché me lo avete detto voi), è che c'è un problema di proprietà con il passaggio dei cavi nella cantina di un mio vicino (Signor Ferrari).
Appurato questo, due mesi fa, io ho parlato con questo signore che mi ha assicurato che per lui era tutto a posto e la vicenda, secondo lui, si era risolta con un piccolo ricatto: "Voi passate nella mia cantina, voi mi regalate un abbonamento telefonico"; cosa che non penso incida irrimediabilmente nelle vostre finanze...; in teoria ogni problema dovrebbe essere stato risolto, fatto sta che da allora sono passati altri due mesi!

Io intanto continuo a chiamare il vostro inutile centralino (2 volte alla settimana) che oltre a dirmi che inoltrerà la mia richiesta a chi di dovere e chiedermi il numero di cellulare (tutte le volte!?!?! ma li scrivete sui Post-it?) altro non fa.

A questo punto mi sono parecchio rotto:
1. La connessione mi serve! Faccio il programmatore e la uso anche per lavoro!!!
2. Sto spendendo milionate in cellulare
3. Mi state facendo perdere un sacco di tempo
4. Vi sto facendo perdere un sacco di clienti

Vi chiedo semplicemente di farmi una telefonata o mandarmi una mail con scritto: "Non si preoccupi entro dieci giorni le colleghiamo il tutto e le regaliamo due mesi oltre ai due gratis da contratto per farci perdonare".
Oppure "Purtroppo non è possibile concludere il contrattro" io vi maledirò un po', mi rassegnerò a passare alla concorrenza e cercherò con tutto il cuore di farvi fallire.

Inutile dire che aspetto notizie

Emanuele Bedussi
via XXXXXXXX - Milano


-----Original Message-----
From: Manu
Sent: lunedì 2 luglio 2001 17.44
To: Fastweb
Subject: Ke palle !!


Dear FuckWeb,

mi sono fracassato le palle! E' Luglio! Sono passati marzo, aprile, maggio, giugno: 120 giorni! Così ad occhio un centinaio in più di quelli che mi avete preventivato! Chi cazzo è che vi coordina? Il Grande Puffo?
E' incredibile che dopo la precedente mail (vedi sotto) mi abbiate chiamato dopo un quarto d'ora per dirmi "Sig. Bedussi è tutto a posto! Non sappiamo veramente come scusarci, ma finalmente è veramente tutto ok! Entro questa settimana, max 10 giorni, sarà cablato, ecc... ecc... bla bla bla" con la signorina che quasi piangeva per quanto si sentiva in colpa (ps: quanto le date per fare da capro espiatorio?) e poi basta, zero, nada, nessuno si è più fatto sentire. OOOHHHHHHHHHHH, vi sembra il modo???? Inizio a mandarvi le bollette dei cellulari, mie e dei miei tre conquilini! Ho perso un sacco di lavoretti lucrosi perchè non potevo farli da casa! Vacca Zozza mi stanno proprio roteando in maniera vorticosa!! Che cazzo devo fare? Tanto lo so che se chiamo la Tim e mi connettono il giorno dopo voi mi chiamate e mi dite che siete pronti a procedere.

VATEMI SAPERE QUALCOSA!!!!!!!!!
Che merda di servizio...


Emanuele Bedussi
----- Original Message -----
From: Fastweb < >
To: 'emanuele.bedussi@XXXX.XX'
Sent: Monday, July 02, 2001 6:40 PM
Subject: FW: Ke palle !!


Gentile signor Bedussi,

la ringraziamo per averci contattato.

Abbiamo girato la sua mail al reparto competente che provvedera' a contattarla al piu' presto. Le ricordo che il Servizio Clienti e' a sua disposizione 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per ogni informazione.

Corrdiali saluti
Anna
Servizio Clienti Fastweb


-----Original Message-----
From: Manu
Sent: giovedì 5 luglio 2001 13.58
To: Fastweb
Subject: ????????????????????????


Cioè veramente mi state proprio stupendo!! Datemi qualche metro di fibra ottica che ci penso io a metterla giù. FastWeb dove, vacco dio? Con una connesione a 33kb almeno le mail riesco a leggerle. Persino il vostro omino con cui ho firmato il contratto, ogni tanto passa e mette nelle cassette un bel foglio con scritto "Ora il vostro palazzo è cablato, chiamate questo num per conoscere le offerte" pensando che dopo mesi mesi vi siate svegliati fuori e finalmente abbiate fatto il vostro lavoro. Uscite dal baratro!
Fate il vostro lavoro! Sono costretto a passare ore in ufficio per cose che potrei fare a casa! Dovete ripigliarvi! Ma una connessione all'anno riuscita ad attivarla? La cosa ilare e che vi siete rivolti alla nostra azienda alla ricerca di tecnici per l'installazione! AHAHAHAHA! Cosa vuol dire?
Devo diventare un vostro rivenditore per poi farmi il collegamento da solo?
NON MI AVETE ANCORA CONTATTATO!!!!!!! VACCA PUTTANA ZOZZA & LERCIA!
Vi sto odiando intensamente se fossi islamico e bombarolo penserei ad un'attentato, di mandarvi un ampio virus o una bella saturazione dei vostri server di posta non mi sembra il caso visto che mi sgamerebbero in tempo zero e il carcere non mi garba, l'unica alternativa è diventare mostruosamente ricco comprare la vostra inutile e fallimentare società e licenziarvi
Tutti in tronco o trasformarla in un'azienda di traslocchi (FastTrasl suona bene).
Concludendo, dio cane, o muovete il culo o vi preparate a cercare un altro lavoro! Sob non ce la faccio più... cosa vi ho fatto di male?

Emanuele Bedussi


----- Original Message -----
From: Fastweb < >
To: 'Manu'
Sent: Friday, July 06, 2001 8:42 AM
Subject: RE: ????????????????????????


Gentile Signor Bedussi,

da parte nostra, lei non e' finito nel libro dei cattivi, non ce l'abbiamo a male con lei, soltanto abita in un civico che effettivamente ha avuto "qualche" vicissitudine. Al momento la situazione del suo stabile e' ancora sospesa, per un problema di passaggio in una cantina privata. Le prometto che sara' contattato oggi stesso, a costo di farmi insultare liberamente per i prossimi giorni: avra' cosi' la possibilita' di sentire la nostra voce e, nel frattempo, di ricevere una risposta aggiornata sulla situazione del suo stabile. Intanto, le porgo le piu' sincere scuse da parte di FastWeb per la lunga attesa che sta subendo: in questo momento sono serissimo.

Nella speranza che possa presto apprezzare i nostri servizi, le porgo i piu' cordiali saluti a nome di FastWeb

Diego
Servizio Clienti FastWeb


-----Original Message-----
From: Manu
Sent: lunedì 16 luglio 2001 17.08
To: Fastweb
Subject: Proviamo così !

With Love to Francesca Rampoldi:

Dolce Francesca,
ti ricordi di me? Dieci giorni fa mi chiamasti, dopo aver letto le mie pacate mail [riportate qua sotto], e mi dicesti che con la totale certezza, in un periodo pessimisticamente massimo di giorni 10, senza ombra di dubbio alcuno la vostra candida e affidabile azienda avrebbe trovato un secondo di tempo da dedicarmi per consentirmi finalmente di connettermi al magico mondo che si nasconde dietro un fascio di fibbre ottiche.
"Incredibilmente" i dieci giorni sono passati senza avere nessuna notizia dalla vostra mirabile ed efficente società [ma dai?!?! che strano! Ma pensa...] e io ormai le ho provate tutte.
La mia ultima speranza è provarci con te, illuderti di essere la
Donna della mia vita e utilizzarti come tramite per raggiungere i miei intenti.
Sono un bel fighino, 24 anni [quasi], moro, ho una casa mia, sono simpatico, piglio un bello stipendio, sono circondato da supergnocche ma per te potrei dimenticarle.
Sappi che probabilmente, una volta ottenuta la mia connessione, ti lascerò adducendo scuse puerili, ma per lo meno ce l'avrò fatta: finalmente anch'io, cittadino del terzo millenio, potrò leggere la posta e visitare siti spornazzoni da casa.

PS - se pensi di non riuscire ad essermi utile consigliami il nome di una tua collega che abbia ampi poteri [tipo l'Amm. Delegata o la Presidente o la maggior Azionista] in modo che ci provo pure con lei.

Attendo con ardore un tuo messaggio ... per sempre tuo Manu


----- Original Message -----
From: Fastweb < >
To: 'Manu'
Sent: Monday, July 16, 2001 7:21 PM
Subject: RE: Proviamo così !

Gentile Signor Bedussi,
le comunichiamo che la sua segnalazione e' stata inviata al Servizio Supporto Clienti.
Verra' ricontattato a breve.

Cordiali Saluti Riccardo
Servizio Clienti Fastweb
Dunque avete presente che effetto fa una goccia di acido-solforico che entra in contatto con un chilo di tritolo il tutto immerso in una tanica di benzina, oppure un tir lanciato ai 120 km/h carico di idrogeno liquido contro un muro di cemento armato, o uno shuttle che al rientro nell'atmosfera terrestre sbaglia un paio di calcoli e si schianta contro un edificio, o la scena di Indipendence Day quando l'ufetto incenerisce l'Empire State Building, o immaginatevi una mandria di brontosauri di 30m inacazzati come piovre albine che se la prendeno con una capanna di fango e paglia, o un algerino psicopatico con un bazooka caricato con una testata atomica, o la collisione di un meteorite con conseguenze del tipo innondazioni tornadi ecc, o di trovarvi a tu per tu con un lottatore si sumo a cui state veramente sulle palle, o peggio ancora con un travestito negrone di due metri che al contrario pare apprezzarvi pure troppo, o di essere bloccati due ore in metro nell'ora di punta tra due omoni ciccioni con l'ascella pezzata e collocata sul vostro naso, o investiti da un trattore imbizzarito mentre passeggiate in collina, da uno stambecco invasato mentre camminate in montagna, da un pullman di crucchi mentre trotterrellate in autostrada, o da un offshore da regata mentre fate il bagnetto al lago, da un F16 mentre per la prima volta nella vostra vita proverete ad andare in deltaplano, o picchiati da una banda di marocchini in stazione perché per sbaglio avete osato guardarne uno dritto negli occhi, o schiaffeggiati fino alla morte da uno sciame di vecchiette al supermercato per aver cercato di scavalcare la coda alle casse, o se preferite spelati completamente per aver confuso l'olio di oliva con l'olio solare, o ritrovarsi in mezzo agli eschimesi in mutande e infradito per aver scelto una vacanza last minute, o... tutte le altre che mi vengono in mente cominciano a essere un po' volgari ... comunque queste sono solo una piccola parte delle simpatiche esperienze che io da qualche tempo vi sto augurando sperando che si avverino, singole o in gruppo. Sto iniziando a leggere e documentarmi su voodo e malocchi per tirarvi una maledizione al giorno. Sto ammaestrando talpe per insegnar loro a distruggere le fondamenta e, di conseguenza, far crollare palazzi aziendali.

Sinceramente a questo punto inizio a pensare che qualcosa vi sia successo veramente: forse siete stati rapiti dagli alieni o il vostro palazzo cazzone è veramente sprofondato o qualche altro cliente insodisfatto vi ha cecchinato ad uno ad uno (non male come idea...), perchè in effetti oltre ad un'entità, che potrebbe anche essere un programmino, che mi risponde "gentile bedussi, abbiamo inoltrato ecc." (gentile dove poi?) da voi proprio non giunge segno di vita. Forse le fibbre ottiche hanno alterato le vostre sinapsi e per voi il tempo scorre in maniera diversa e invece di 5 mesi per voi sono passati un paio di giorni ... Boh fatto sta che io sono ancora qui che aspetto una cazzo di chiamata da parte vostra, per sentirmi per lo meno le solite false stronzate, eccetera e bla bla.
Magari state aspettando che il Sig. Ferrari ci lasci le penne così non dovete firmare la clausola bifida, se è così ditemelo... ci penso io a eliminarlo, tanto è un vecchietto non oppone mica resistenza!
Non so fate voi... buon divertimento, non riposatevi troppo, guardate che un po' di moto fa bene ...
Vi apprezzo un sacco
Emanuele Bedussi

Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter