Newsletter Contatto     Upload     Cerca
Che bello

Che bello

Visite: 457

Che bello

Buongiorno a tutti, mi chiamo Gino! Vi parlo un po' di me.

Vivo a Milano 2, in un palazzo costruito anni fa dal Presidente del Consiglio.

Lavoro a Milano, in un'azienda di cui è azionista principale il Presidente del Consiglio.

Anche l'assicurazione dell'auto con cui mi reco al lavoro, è del Presidente del Consiglio, così come è del Presidente del Consiglio l'assicurazione che gestisce la mia previdenza integrativa.

Mi fermo tutte le mattine a comprare il giornale, di cui è proprietario il Presidente del Consiglio.
Quando devo andare in banca, vado da quella del Presidente del Consiglio.

Al pomeriggio, esco dal lavoro e vado a far spesa in un supermercato del Presidente del Consiglio, dove compro prodotti realizzati da aziende del Presidente del Consiglio.

Alla sera, se decido di andare al cinema, vado in una sala di un circuito di proprietà del Presidente del Consiglio e guardo un film prodotto e/o distribuito da una società del Presidente del Consiglio.

Se invece la sera rimango a casa, spesso guardo le TV del Presidente del Consiglio, dove i film sono continuamente interrotti da spot realizzati dall'agenzia pubblicitaria del Presidente del Consiglio.

Soprattutto, guardo i risultati delle partite, perché mi piace il calcio e faccio il tifo per la squadra di cui il Presidente del Consiglio è proprietario.

Quando non guardo le TV del Presidente del Consiglio, guardo la RAI, i cui dirigenti sono stati nominati dai parlamentari che il Presidente del Consiglio ha fatto eleggere.

A volte mi stufo un po' della TV e vado a navigare un po' in internet con il provider del Presidente del Consiglio.

Se però non ho proprio voglia di TV o di navigare in internet, leggo un buon libro, la cui casa editrice è del Presidente del Consiglio.

Naturalmente, e giustamente, come in tutti i paesi democratici, anche in Italia è il Parlamento, la cui maggioranza è saldamente in mano al Presidente del Consiglio, che predispone e approva le leggi. Leggi fatte negli interessi dei cittadini e quindi anche nel mio interesse.

Quando la sera vado a dormire mi sento contento e anche rassicurato di vivere in un paese democratico, dove posso scegliere e decidere delle cose della mia vita.


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter