Newsletter Contatto     Upload     Cerca

Vacanze

 

Due facoltosi imprenditori milanesi sono ad una festa,parlando di viaggi ed uno dei due č da poco tornato da un viaggio solitario nel deserto del Sahara.
L'altro allora gli chiede come fosse andata la vacanza:
L'uomo comincia il suo racconto-" stavo viaggiando con la mia jeep nel deserto ed ad un certo punto ho visto un'oasi stupenda con palme ed ogni tipo di alberi da frutta, nel guardare mi sono distratto ed ho urtato un enorme albero di banane, ho sbattuto la testa e sono svenuto.
Quando mi sono svegliato mi sono trovato legato come un salame con un gruppo di indigeni che danzavano e gridavano, ad un certo punto uno di loro mi ha trascinato di fronte ad una spece di guru che doveva essere il capo villaggio il quale in italiano stentato mi dice che per poter uscire vivo, avrei dovuto superare la prova dei 10, spiegando che la prova consisteva nell'essere chiuso in una capanna con 10 donne per una notte per soddisfarle tutte...pena la morte.-"
A quel punto l'amico chiede tutti i dettagli del posto dove era accaduto l'incidente, ed il giorno dopo parte, e si reca nello stesso posto, quando vede l'oasi volontariamente urta un albero con la sua jeep e finge di essere svenuto...viene catturato dagli indigeni e condotto dal capo villaggio che solennemente gli dice-"se vuoi restare vivo devi superare prova di 20-"
Il ricco imprenditore, felicissimo, viene condotto in una capanna con 20 indicgeni MASCHI che lo sodomizzano per tutta la notte, al mattino il disgraziato tutto malconcio e dolorante si avvia a piedi verso la prima cittā e ritorna in Italia.
Dopo circa 15 giorni i due amici si incontrano e il primo gli chiede
"- Allora com'č andata, hai fatto tutto come ti ho detto?-"
L'altro risponde mesto "- si tutto, ma a me č capitata la prova dei 20-"
L'amico sbalordito urla
"- Ma che culo!!-"
e l'altro preoccupato chiede
"- MA, PERCHE, SI VEDE???-"





FirstPreviousNextLast

INFO

Visite: 2230
Data: 07/12/2002
Categoria: Uomini
Spedito da: Gig
Link:


Abbonati al mio Feed  Seguimi su Facebook  Seguimi su Twitter